SenzaPeli

pensieri incacchiati di un non sinistrato de sinistra

United-Kingdom-Independance-Party

Certo, sono di sinistra e Farage è un razzista-fascista (secondo la stampa italiana e non solo), quindi perché dovrei anche solo considerarlo? Perché ragionare per appartenenza è sbagliato e se si ...

schiavi

Ed eccolo finalmente il lapsus delle politiche dei sinistrati, il vero motivo per cui le frontiere italiane sono un colabrodo, le famose riforme di cui la sinistra si riempie la ...

1-maggio

La politica generalmente mi schifa, ecco perchè per anni non ho scritto nulla su questo blog. Un po' di speranza di cambiamento l'avevo riposta nei pentastellati. Certo molti di quei ragazzi ...

voip

Le migliori 8 App per Android che permettono di effettuare chiamate vocali gratis. WhatsApp Permette chiamate voce e messaggi vocali. Line Richiede il numero di telefono per registrarsi. Permette chiamate e videochiamate gratuite fra gli ...

Il tema delle libertà viene generalmente collegato alla politica, ai diritti civili, alla libertà di espressione, alla censura etc. foto da http://blog.libero.it/polveredimagia/ Ma le libertà possono riguardare anche la "vita digitale". more_link_text

Il prossimo V-Day sarà il 25 aprile 2008 per la liberazione dell'italia dalla stampa "di partito". L'italia è il paese degli innumerevoli giornali sovvenzionati dallo stato, secondo qualcuno questo garantisce una ...

Ormai da qualche anno, il 27 gennaio ricorre il giorno della memoria (grazie al defunto pontefice, I suppose) e ogni anno la cosa mi pare sempre più insopportabile: ...

Vi siete mai chiesti perchè quando si lotta per la propria patria a volte si viene definiti "militari" e altre volte "terroristi"? Chi ha il diritto di etichettare degli eserciti o ...

Le statistiche fornite dalla Chiesa cattolica sul numero dei suoi fedeli sono prive di plausibilità scientifica e difficilmente accettabili anche come semplici stime. E' quanto emerge da un'analisi analitica delle ...

Sul prossimo referendum del 25/26 Giugno non mi sono fatto un'idea ben precisa perchè non ho nemmeno letto per benino di che si tratta. Sentendo qualcosina in tv sembra ci siano ...

6 giu 2006

Le Iene di stasera, intorno alle 21.30 sono state interrotte con aria affranta da Luca e Paolo per l’ennesimo attentato che i nostri militari hanno subito in Iraq. Una notizia come questa merita sicuramente l’interruzione di un programma per dare spazio ad una edizione speciale del telegiornale.

Continue
20 mag 2006

I “giornalisti” italiani, che si limitano a leggere le varie agenzie che arrivano in redazione senza mai prendersi la briga di indagare o approfondire nulla che possa essere scomodo, si sono limitati a riportare la notizia che gli americani, per smentire la tesi del complotto sull’11 Settembre, si sono decisi a mostrare un video che dimostra in modo inequivocabile che fù un aereo a schiantarsi sul Pentagono, e non un missile come sostengono alcuni matti. In realtà quel video diffuso girava su internet già da 5 anni senza che nessun giornalista lo avesse mai mostrato.

Continue
13 mag 2006

Scandalo calcio, Prodi propone Gianni Letta come presidente della FIGC: Ha conoscenza dello sport e delle regole della politica e del mondo e della società italiana. Abbiamo bisogno di una personalità di questo tipo su cui sarebbero d’accordo tutti, maggioranza e minoranza. Romano Prodi. E bravo il mortadella, è proprio il leader che tutti gli elettori del centrosinistra si aspettavano, un’incapace che abbiamo votato causa “mancanza d’altro”, un pincopallino che vuole a tutti i costi quel viscido di Dalema nel suo governo, quello stesso che lo ha fatto cadere nel ’99 e che ha lasciato l’italia a rischio dittatura perchè  [ Read More ]

Continue
6 mag 2006

Mentre il sindaco di Londra rivela di non tirare lo sciacquone del gabinetto, per risparmiare acqua, in Italia arriva il DVD “usa e getta”. Il DVD, una volta aperta la confezione ed esposto all’aria, grazie ad un processo chimico inizia a deteriorarsi fino a divenire inutilizzabile dopo 48 ore. Sulla superficie del DVD, una resina polimerica, denominata Lexican, a contatto con l’ossigeno inizia un processo di ossidazione che porta lentamente all’illegibilità dei dati. Il sistema è stato inventato dalla società americana FlexPlay. Il DVD costerà 9 euro. Pare che gli ideatori americani intendano attrarre gli abituali noleggiatori di DVD, proponendo  [ Read More ]

Continue
4 mag 2006

Il carbone al posto del petrolio, ovvero l’opinione su carbone e rigassificatori di Marco Cavicchioli, presidente dell’associazione dei “Giovani per L’Unione”. Quanti di voi sanno che il carbone può essere gassificato (ovvero: trasformato in gas)? Ebbene la tecnologia per gassificare il carbone non solo ò disponibile, ma riduce del 50% l’impatto ambientale della combustione del carbone! Una centrale elettrica alimentata a gas di carbone inquina meno di una centrale elettrica a petrolio (ovvero ad olio combustibile). (leggi tutto…)

Continue
30 apr 2006

Il caso Explorer Destroyer I monopoli, si sà, sono pericolosi, e spesso i normali cittadini possono fare ben poco per cambiare le cose. In campo informatico ad esempio, almeno per il mercato ‘utente domestico’, Microsoft esercita un monopolio molto pericoloso e noi non possiamo fare quasi nulla per impedirlo. Linux è un’ottima alternativa, ma chiunque lo prova torna indietro, perchè prima o poi ti serve un qualche software che esiste solo per Windows. Quindi Linux dovrà aspettare ancora un pò. E nel frattempo la MS si appresta a inserire nel prossimo Sistema Operativo Windows Vista una protezione per evitare che  [ Read More ]

Continue
11 apr 2006

007

Uno scarto dello 0,07 % per governare la “repubblica delle banane”. I dati che emergono rappresentano tutto ed il contrario di tutto, e le dichiarazioni di tutti i politici sono come sempre faziose e non tengono in alcun modo in considerazione i dati del voto. La nuova legge elettorale: paradossalmente una legge elettorale fatta male appositamente per penalizzare il centrosinistra da mesi in testa a tutti i sondaggi, ha finito per favorire questi ultimi, anche grazie all’altro strumento che avrebbe dovuto penalizzare il centrosinistra, e cio� il voto degli italiani all’estero. Beffa totale. Il Senato: In italia c’è il suffragio  [ Read More ]

Continue
8 apr 2006

Sarebbe ora di mandare a casa un pò di gente ignorante, per il bene del nostro paese. I fatti: Da qualche giorno circolano in vari blog e via mail degli inviti a fare determinate ricerche su Google, ad esempio “buffone” e ” fallimento“, che ritornano come risultato al primo posto il nostro beneamato premier. Le reazioni: Il commissario dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni, Enzo Savarese ha incaricato la Polizia Postale di contattare Google per eliminare queste associazioni di parole con la pagina del Presidente del Consiglio, chiedendo di verificare modalità, responsabili e mandanti dell’azione di pirateria informatica.

Continue
6 apr 2006

fonte: invideoveritas Negli ultimi giorni, milioni di famiglie italiane hanno ricevuto a casa una copia de “La Vera Storia Italiana”, una pubblicazione elettorale di Forza Italia, Casa delle Libertà, nelle cui intenzioni c’è quella di informare gli elettori su ciò che è stato fatto negli ultimi 5 anni di governo di centrodestra e di mostrare qual è la situazione attuale del Paese dopo 5 anni di governo. Se non l’avessi ricevuto, procuratene una copia da amici o parenti, e vai a pagina 154. E’ scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119 dollari, mentre nel  [ Read More ]

Continue
3 apr 2006

Sempre più in basso. Nella classifica dell’Ocse le retribuzioni degli italiani precipitano al 23esimo posto tra i trenta Paesi industrializzati. Eravamo al 19esimo nel 2004 e già allora apprenderlo destò allarme. Oggi siamo in coda, prima di noi, tra gli altri, tutti i cugini europei ai quali il Belpaese viene confrontato quando, ad esempio, si parla di costo del lavoro o di inflazione. Per avere un’idea basti pensare che nella media dei trenta paesi Ocse i nostri stipendi sono più bassi del 12,4% e che la forbice si allarga se si prende la media dell’Europa a 15: abbiamo il 18,7%  [ Read More ]

Continue